La storia

La Bongiovanni Carlo S.r.l. è una lavanderia industriale costruita e dimensionata come tale a partire dai primi anni ‘60. Le quote societarie sono detenute totalmente dalla famiglia Bongiovanni, che opera nel settore dalla fine del 1800, dapprima a livello artigianale come impresa familiare evolvendo poi in sistema industriale da circa la metà del secolo scorso. Nata come ditta individuale sotto il nome del fondatore Bongiovanni Carlo, negli anni è stata affiancata da altre società che nascevano in base a crescenti necessità e nuovi business, quali la Bongiovanni S.p.a. e la Bongiovanni Servizi S.r.l., indipendenti tra loro ma sempre controllate dal nucleo familiare originario.
Per semplificare la gestione delle varie imprese, negli anni ’80 si ritiene opportuno effettuare una fusione mediante incorporazione delle tre, dando così origine alla Bongiovanni Carlo S.r.l., che continua ad occuparsi del lavanolo in genere, servendo sia strutture private che pubbliche.

Nel 1990 la lungimiranza e la conoscenza del settore del socio fondatore portano alla creazione di una nuova azienda volta all’esclusivo servizio di lavanolo per strutture pubbliche quali A.S.L., ricoveri e case di cura, onde discernere completamente i due business, cliente pubblico e cliente privato, le cui caratteristiche e per cui le normative igieniche diventano sempre più incompatibili, in tal modo si crea un polo industriale in grado da un lato di anticipare quelle che sono le norme CEE in ambito di lavanderie per capi ospedalieri, con conseguente adozione di tecnologie e modalità operative specializzate, dall’altro incrementare la qualità di prodotto nei confronti dei ristoranti, dei ricoveri privati e degli alberghi andandosi così a posizionare in una nicchia di mercato tanto complessa da gestire quanto redditizia, permettendo così alla Bongiovanni Carlo S.rl. di specializzarsi esclusivamente nel servizio di strutture private con un elevato standard qualitativo.

Molto presente e ben radicata fin dall’inizio nei territori del Torinese, Canavese e soprattutto Langhe e Roero, verso la fine degli anni ‘90 la Bongiovanni aggredisce con ottimi risultati il mercato del turismo invernale acquisendo quote di mercato in Valle di Susa e Chisone, mercato che si è andato via via espandendo arrivando a detenere circa il 50% del fatturato annuo dell’azienda.
La Bongiovanni Carlo S.r.l. ottiene nel 2004 la certificazione iso 9001:2000 sulla qualità dei processi produttivi e sui prodotti, nonché è costantemente impegnata dei controlli batteriologici di reale necessità per le normative haccp cogenti per i propri clienti.

Dall’anno 2010 la Bongiovanni, già estremamente presente sul territorio Albese, inizia una collaborazione sinergica con una piccola azienda di Alba, la Lavanderia Colucci, specializzata in servizi di alto profilo qualitativo per ristoranti “stellati” e strutture ricettive di alta categoria. Nel momento in cui la Lavanderia Colucci decide di cessare l’attività produttiva in quanto divenuto antieconomico limitarsi a così piccole quantità, la Bongiovanni subentra nella sede di Alba creando così un Hub a disposizione della clientela per offrire, contestualmente al servizio standard, anche la possibilità di ritiro del pulito e riconsegna dello sporco direttamente “al bancone”, agevolando così tutte le piccole strutture b&b delle langhe e rafforzando la propria presenza sul territorio.